VACCINI. SILERI: TOGLIERE L’OBBLIGO ADESSO NON E’ SENSATO.

00014224

“VOGLIAMO ARRIVARCI CON ANAGRAFE VACCINALE PER DARE RISPOSTE A CHI HA PAURA” (DIRE) Roma, 22 gen. – “Non vogliamo tornare ai quattro vaccini obbligatori ma che le persone si vadano a vaccinare senza ricorrere all’obbligo. Togliere l’obbligo non e’ sensato perche’ al momento c’e’ un disegno di legge, che stiamo provando ad accelerare. Vorremmo arrivare a non avere l’obbligo, ma per farlo bisogna seguire un iter parlamentare che prevede di ascoltare tutti gli interlocutori e arrivare al migliore disegno di legge possibile, consapevoli che ci sara’ sicuramente qualcuno che potra’ restare scontento. Occorre tendere alla non obbligatorieta’ con uno strumento fondamentale, duraturo anche per il futuro, che e’ l’anagrafe vaccinale, sara’ lo strumento piu’ forte e piu’ potente per dare le risposte che sono mancate negli ultimi anni. A forza di avere informazioni scorrette le persone hanno paura, noi vogliamo agire su quella paura con uno strumento modulabile nel tempo, che consenta di dare delle risposte”. Lo ha detto il presidente della Commissione Igiene e Sanita’ del Senato, Pier Paolo Sileri, nel corso della presentazione del primo rapporto annuale ‘Modelli organizzativi e strategie vaccinali regionali’ realizzato dall’Osservatorio Strategie Vaccinali, illustrato stamattina nella Biblioteca del Senato ‘Giovanni Spadolini’ a Roma.

Visite totali:17
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...