UNIVERSIADI. BRONZO NEL TIRO A SEGNO PER SANNITA MARIA VARRICCHIO.

STUDENTESSA UNIFORTUNATO: “BELLISSIMO TIRARE CON QUESTO PUBBLICO” (DIRE) Napoli, 9 lug. – Dopo il successo di Biagio Meccariello che conquisto’ la medaglia d’oro con la nazionale italiana alle Universiadi, oggi torna una soddisfazione per uno studente dell’Universita’ Giustino Fortunato: a salire sul podio e’ stata la sannita Maria Varricchio, iscritta al Corso di laurea in psicologia ed unica universitaria di un Ateneo beneventano a gareggiare alle Universiade di Napoli.
Maria Varricchio ha conquistato la medaglia di bronzo nel tiro a segno. L’atleta si e’ imposta nella finale per il terzo posto della pistola a 10 metri ad aria compresa disputata alla Mostra d’Oltremare di Napoli. Sconfitta la coppia indiana Grewal-Paramanatham con il punteggio complessivo di 16-12.
“E’ un’emozione incredibile – ha dichiarato Varricchio – tirare con questo pubblico e’ stato bellissimo, poi condividere il podio con Dario Di Martino e’ una esperienza unica”.
Grande soddisfazione e’ stata espressa dal Magnifico Rettore dell’UniFortunato Angelo Scala. “Si tratta di un nuovo traguardo importante raggiunto da un nostro studente che proietta l’UniFortunato sullo scenario internazionale dello sport. Siamo orgogliosi e felici per l’ennesimo risultato prestigioso conquistato da Maria Varricchio. L’Unifortunato – ha sottolineato il Rettore – crede profondamente nei valori dello sport e favorisce l’attivita’ sportiva degli studenti come momento di valorizzazione della vita accademica, nella consapevolezza delle valenze educative che la pratica sportiva e’ in grado di generare”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:33

Potrebbero interessarti anche...