Un libro e un film sulla vita dell’atleta paralimpico Emiliano Malagoli-

Il libro e il film saranno presentati il prossimo venerdì 10 luglio, ore 20.15, a Trevignano Romano, presso l’Arena Palma (Via della Rocca 2/3).

L’incredibile storia vera di un ragazzo che affronta l’improvvisa disabilità come un’opportunità. Dall’incidente al ritorno in pista in sella alla moto fino alla Maratona di New York City, con una protesi alla gamba destra e con la sinistra bloccata da ferri e viti in titanio!

‘Continua a correre’ è il libro-confessione di Emiliano Malagoli – edito da Paesi Edizioni – in cui si racconta un’incredibile storia vera di riscatto: il percorso di rinascita di uno sportivo che con il proprio esempio ha dimostrato come la disabilità possa essere una nuova opportunità. Un inno alla vita e al coraggio.

Classe 1975, Emiliano Malagoli è nato e cresciuto con la passione del motociclismo. A seguito di un grave incidente stradale in sella alla sua moto, subisce l’amputazione della gamba destra, mentre la gamba sinistra rimane seriamente compromessa. Il suo primo pensiero è stato capire se aveva ancora il coraggio di correre nelle piste a 300 km/h senza una gamba, utilizzando una protesi. Dopo soli 400 giorni dall’incidente, torna in pista al Mugello.

“Quel giorno ho provato l’emozione più bella della mia vita. Ero riuscito a superare le mie paure! Con volontà, impegno e passione si possono raggiungere risultati incredibili” afferma Emiliano Malagoli. “Sono nato il 30 luglio 2011… il giorno del mio incidente stradale. Da quel momento, ho capito che senza una gamba, potevo fare cose che non facevo nemmeno con due!”

Simbolo di chi crede nella forza di volontà, Emiliano diventa un esempio e fonte d’ispirazione per altri ragazzi disabili. Con questa forte motivazione, nel 2013 fonda l’associazione “Di.Di. Diversamente Disabili”, che diviene in poco tempo un punto di riferimento affinché anche altri possano provare le sue stesse emozioni tornando in sella a una moto o a correre, praticando sport nonostante la disabilità.

La prefazione del libro è a cura di Annalisa Minetti, cantante e atleta paralimpica, madrina e grande sostenitrice della Onlus. 

L’avvincente storia di Emiliano Malagoli diventa anche un docufilm dal titolo 50000 PASSI, con la regia di Michelangelo Gratton.

Per maggiori informazioni: paesiedizioni.it

Scarica il comunicato stampa in formato word e pdf
Scarica la cover del libro

Altri titoli editi da PAESI EDIZIONI
Ufficio Stampa:
NewsCast Srl
agenzia@newscast.it
Visite: 143