UE. MATTARELLA: CRESCE GENERAZIONE GIOVANI CHE SI SENTONO EUROPEI.

PRESIDENTE A MILANO CITA MONTI E RILANCIA LE SUE PAROLE SU FIDUCIA (DIRE) Milano, 25 nov. – Cresce “una generazione di giovani che si sentono europei, oltre che appartenenti al loro Paese”. Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenendo oggi all’inaugurazione dell’anno accademico dell’Universita’ Bocconi di Milano. “Il presidente dell’Ateneo Mario Monti ha parlato dell’inserimento dell’Italia in Europa e nella fiducia nell’Europa- dice ancora Mattarella-, questa fiducia nello storico processo di integrazione e’ rafforzata e resa solida da un tessuto di ricerca in tutta Europa, cosi’ come e’ rafforzata dalla crescita di una generazione di giovani che si sentono europei, oltre che appartenenti al loro Paese”. Anche sotto questo profilo, precisa, “la Bocconi e’ un’eccellenza, e’ uno degli Atenei di maggior prestigio in Europa, un punto di riferimento a livello internazionale”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 112