UE. M5S: BENE ATTENZIONE EUROPEA. SALARIO MINIMO E’ NOSTRA BATTAGLIA.

(DIRE) Roma, 16 set. – “Il tema del salario minimo e’ sempre al centro della nostra attenzione e ci fa piacere che oggi anche la presidente della commissione europea Ursula Von Der Leyen abbia sottolineato l’importanza per tutti i lavoratori europei di arrivare a questa tutela. È l’occasione buona per combattere in maniera incisiva il dumping salariale e limitare al minimo la concorrenza di alcuni Paesi europei, nel rispetto delle differenze economiche tra i Paesi europei”. Cosi’ i deputati del MoVimento 5 Stelle nelle commissioni Lavoro e Politiche Ue alla Camera. “Si tratta di una battaglia storica del Movimento 5 Stelle e del ministro Catalfo. Il governo e’ determinato a seguire questa strada e non e’ un caso che il salario minimo sia tra le linee guida del Recovery Plan annunciate dal presidente del Consiglio Conte. È importante non abbandonare questo obiettivo, in particolar modo in questa fase di difficolta’ economica generata dalla pandemia. In nessun caso puo’ essere tollerata una contrattazione al ribasso per quanto riguarda la retribuzione dei lavoratori che spesso conduce a delocalizzare”, continuano i deputati. “Che ci sia attenzione da parte della Commissione europea sull’opportunita’ di arrivare a una normativa che armonizzi i salari a livello europeo e’ un elemento positivo, soprattutto per la realizzazione di un’integrazione che venga fatta nell’interesse dei lavoratori, sfruttando anche la stagione di rilancio che l’intera Unione si appresta a vivere”, concludono.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 100