TRASPORTI. CIACCIARELLI A COTRAL: INCREMENTARE LINEE PER RIPRESA SCUOLA.

(DIRE) Roma, 1 set. – “Come noto, il prossimo 14 settembre le scuole del Lazio riprenderanno l’attivita’ didattica per migliaia di studenti e la circostanza richiede la massima attenzione e responsabilita’, da parte di tutti gli attori, per contenere ogni eventuale forma di contagio da Covid. In questa prospettiva, un ruolo decisamente importante lo reciteranno i mezzi di trasporto per gli studenti e l’Azienda Cotral in modo particolare, dovra’ assumere provvedimenti e azioni conseguenti, anche di incremento del numero delle corse disponibili, in relazione al momento di grande importanza e rilevanza sanitaria per tutti. A tal fine, faccio specifico riferimento alla situazione dei mezzi per gli studenti di Cassino che frequentano le scuole superiori in particolare Itis e Liceo Scientifico. Comunemente, dalla zona Folcara partono ogni mattina, per transitare a Sant’Apollinare prima e Sant’Angelo poi, solo 3 mezzi Cotral, notoriamente sempre super affollati. Ora, con le nuove misure anticontagio e sul distanziamento, e’ assolutamente necessario incrementare il numero delle corse in questione, allo scopo di consentire agli studenti di poter affrontare il viaggio con la necessaria tranquillita’ ed in sicurezza. E’ opportuno ricordare in proposito che le Famiglie gia’ pagano 140 euro di abbonamento annuale ed e’ impensabile di poterle gravare di ulteriori costi aggiuntivi, per utilizzare altri mezzi di altre Ditte di trasporto, alternative a Cotral, per poter viaggiare con la necessaria serenita’. Per questi motivi ho scritto al presidente COTRAL per un riscontro”. Cosi’, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega).

Visite: 206