Trapani, slitta ancora l’approdo della Diciotti.

Slitta ancora l’approdo della nave Diciotti nel porto di Trapani con 67 migranti. Previsto ieri sera è stato rinviato a stamane alle 8. Attesa sul molo. Ieri sera uomini della Polizia e della Capitaneria di porto  sono saliti a bordo della nave della Guardia Costiera per  raccogliere elementi da riferire alle autorità giudiziarie. Il ministro Toninelli aveva riferito che alcuni migranti “hanno minacciato di morte membri dell’equipaggio”. Il ministro Salvini: “I violenti” scenderanno solo dopo che si sapranno  i nomi in manette.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 55

Potrebbero interessarti anche...