TLC. GENTILONI: INTERNET SIA SERVIZIO UNIVERSALE COME L’ACQUA.

(DIRE) Roma, 7 dic. – La connessione a internet, con “il progetto Open fiber che investe sulla banda larga e ha l’obiettivo dare a tutti almeno 100 Mega e di arrivare almeno un Giga”, avra’ “un grandissimo valore anche per la riduzione delle distanze geografiche e sociali”. Infatti “oggi molti dei problemi di mobilita’, dispersione sul territorio, di esclusione possono essere ridotti con una forte connessione internet che dobbiamo sempre piu’ considerare come un servizio universale nel nostro Paese, come nel secolo scorso vennero considerate le strade. L’energia elettrica, la tv, fognature o gli acquedotti”. Ecco, “il diritto a una connessione rapida alla rete deve essere considerata in questo modo”. Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio, lo dice a Perugia in occasione della firma dei bandi per la riqualificazione delle periferie delle citta’ di Perugia e di Terni. Da Perugia, e altre 9 citta’ italiane (Bari, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Napoli, Padova, Palermo) parte la nuova rete in fibra ottica super veloce di Open fiber. (Ran/Dire) 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...