TERREMOTO. PROTEZIONE CIVILE LAZIO: ATTIVATI COC COLONNA-MONTECOMPATRI-SAN CESAREO.

(DIRE) Roma, 24 giu. – “Subito dopo la scossa di terremoto con epicentro a Colonna tutte le squadre di volontariato di Protezione civile dei Castelli Romani sono uscite sul territorio in perlustrazione. È stata immediatamente attivata l’Associazione nazionale degli Ingegneri che ha inviato alcune squadre nei punti piu’ critici tra i quali Colonna e Montecompatri. A Montecompatri e’ risultata avere alcune lesioni la chiesa Santa Maria Assunta in Cielo ed e’ stata dichiarata inagibile la casa parrocchiale adiacente al Duomo, mentre a Colonna i Vigili del Fuoco stanno ancora operando le verifiche di agibilita’ di alcune abitazioni. Sono stati aperti i Centri operativi comunali di Montecompatri, Colonna e San Cesareo”. Cosi’ in un comunicato l’Agenzia Regionale di Protezione Civile del Lazio.

Un terremoto di magnitudo Mw 3.6 è avvenuto nella zona: 3 km NE Colonna (RM), il

  • 23-06-2019 20:43:47 (UTC) 11 ore, 25 minuti fa
  • 23-06-2019 22:43:47 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 41.8612.76 ad una profondità di 11 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Bollettino Sismico Italiano INGV.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:23
Print Friendly, PDF & Email