TERREMOTO. MARTINA: DA UE NUOVI INTERVENTI PER AGRICOLTURA E ALLEVATORI.

“Oggi a Bruxelles stabiliti nuovi interventi a sostegno di agricoltura e allevatori colpiti dal terremoto”. Maurizio Martina, ministro delle Politiche agricole, lo scrive su Twitter.

In una nota pubblicata sul suo sito, il ministero delle Politiche agricole spiega che, a seguito dell”incontro di oggi a Bruxelles tra il ministro Maurizio Martina e il Commissario all”agricoltura Phil Hogan, “verranno aumentati gli aiuti a favore dei nostri allevatori e agricoltori colpiti dal terremoto”. L”utilizzo “totalmente flessibile e accelerato” degli strumenti della politica agricola europea “permettera” di erogare 118 milioni subito dando una risposta alla necessita” di liquidita” immediata per le aziende colpite dall”emergenza”. Salgono cosi” a 35 milioni gli aiuti per coprire il mancato reddito degli allevatori, grazie alla possibilita” di aumentare del 200% gli aiuti gia” autorizzati. “Verranno pagati con procedure semplici e senza costi per le imprese- spiegano dal Mipaaf- È la prima volta che si attua una misura a capo con questa consistenza (400 euro a capo bovino e 60 euro per ovino posseduti prima del terremoto). Sono previsti aiuti anche per il settore suinicolo e per quello equino”. Allo stesso tempo “si procedera” al pagamento del 100% in anticipo con procedure semplificate anche delle misure a superficie dei fondi dello sviluppo rurale per 83 milioni”. Martina ha anche condiviso con Hogan “la necessita” che la Commissione definisca un aiuto straordinario e specifico per il settore agricolo del territorio colpito con risorse europee del Fondo di solidarieta” contro le calamita””.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...