TERRA DEI FUOCHI. LORENZIN: PROBLEMA AMBIENTALE MA ANCHE DI STILI DI VITA.

“PERICOLOSITA’ CHE NON POSSIAMO IGNORARE MA SERVE REGISTRO TUMORI” (DIRE) Napoli, 25 set. – “In Campania c’e’ sicuramente una problematica ambientale che ci ha dato grande allerta, come Terra dei Fuochi, ma c’e’ anche un aspetto piu’ generale, legato agli stili di vita”. Lo dice a Napoli Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, parlando di Terra dei Fuochi a margine di un convegno sul sistema sanitario nazionale. Il tema degli stili di vita “e’ reale – sottolinea il ministro – e ci dice purtroppo che quando una popolazione e’ obesa, quando c’e’ un altissimo tasso di colesterolo, di diabete e di altre malattie, che provocano cancro e altre malattie non trasmissibili, questo e’ preoccupante in Campania come nel resto d’Italia”. Un tema su cui bisogna “intervenire in prevenzione – dice -. Dobbiamo avere indicatori chiari di tutti i fattori sui territori per capire dove e come intervenire, senza ignorare la pericolosita’ degli stili di vita su cui bisogna intervenire con piu’ attenzione”. Lorenzin rivendica poi l’impegno del governo sull’emergenza ambientale in Campania “perche’ l’esecutivo – spiega il ministro – ha fatto tantissimo stanziando milioni di euro per gli screening. La cosa principale e’ il registro dei tumori perche’ solo cosi possiamo avere una valutazione reale della situazione”. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...