Termometro Politico, su Instagram il Partito Animalista Italiano è il Primo d’Italia per reazioni e coinvolgimento. Ecco le ultime statistiche Instagram sui partiti italiani.

Oramai i social network, soprattutto ai tempi del Coronavirus, sono il primo luogo di aggregazione dei cittadini. Da anni soprattutto il noto social Instagram è il punto di ritrovo dei più giovani e dei cittadini di domani.

Oltre al numero dei follower, dopo aver abolito la visione del numero dei like, Instagram ha una sua speciale statistica per calcolare l’efficacia e coinvolgimento delle sue Pagine: lEngagement Rate, e cioè il tasso di coinvolgimento di una pagina tra gli iscritti ed i suoi simpatizzanti.

Entrato da poco e davvero nel social Instagram, il Partito Animalista Italiano è schizzato al primo posto tra i partiti politici italiani, superando di molto la Lega di Salvini, il Movimento 5 Stelle e Fratelli d’Italia. Difatti, tra i partiti politici che nella ultima elezioni nazionale delle europee 2019, è il Partito Animalista Italiano a risultare, in ordine di engagement rate, il primo partito d’Italia con un coefficiente del 10,10%.

In questa speciale classifica, stilata dai dati Instagram, il Partito Animalista Italiano stacca tutti gli altri con il 10,10%; segue Fratelli d’Italia con il 3,24%; si evidenzia poi la Lega con il 2,38%; il Movimento 5 Stelle si ferma solo al 0,26%, Europa Verde al 2,40%; ancora, tra i maggiori partiti: Forza Italia è al 1,69% ed il Partito Democratico al 1,16%.

Insomma soprattutto le nuove generazioni, che oramai trovano in Instagram il loro punto di riferimento come piattaforma social, paiono guardare con interesse al giovane Partito Animalista Italiano che, alle scorse europee, in meno di venti giorni di campagna elettorale ottenne lo 0,6% delle preferenze nazionali. “Siamo contenti per questo risultato – afferma l’Avv. Cristiano Ceriello, presidente dei Partito – che segue un’altra statistica social, quella di Facebook che qualche mese fà rilevò come dalle Europee 2019 all’inizio 2020, per crescita di followers, fossimo il secondo partito italiano dopo la Lega. I più giovani sembrano quindi sempre più attenti alle proposte animaliste ed ecologiste anche dal punto di vista politico”.

E’ vero che parliamo di social media e non di risultati elettorali, ma va ricordato come i primi segnali della possibile vittoria della Brexit e del trionfo di Donald Trump nel 2016 arrivarono proprio, in tempi non sospetti, dai social media nell’allora scetticismo generale. Sarà così anche in Italia con lo scenario politico italiano? Presto si dovrà fare sempre più i conti con le tematiche animaliste ed ambientali, così come sembrano chiederlo le nuove generazioni? Il futuro ci ce lo dirà.

Pagina FACEBOOK: https://www.facebook.com/partitoanimalistaitaliano/

SI ALLEGANO:

  • Prospetto ed Immagine del Post;

  • Le rilevazioni sull’engagment rate per ogni Partito Politico.

Partito Animalista Italiano

Ufficio Stampa

Contatti: 081.827.1482 – 800.985.174

Mail: partitoanimalista@gmail.com

Pagina Facebook Partito Animalista: https://www.facebook.com/partitoanimalistaitaliano/

SITO WEB: www.paritoanimalista.org

Visite: 77

Potrebbero interessarti anche...