Teatro, dalla farsa alla fiaba: gli attori del CUT tornano sul palcoscenico.

Il 29 febbraio in scena “Le principesse del pianeta Pace”, l’1 marzo “Aggio passat n’aut uaio”

Il Centro Universitario Teatrale di Cassino torna in scena con un doppio appuntamento sul palco dell’Auditorium del Centro Polifunzionale di San Giorgio a Liri. Sabato 29 febbraio è la volta della fiaba teatrale “Le principesse del pianeta Pace”diretta da Paola Spallino che vedrà protagonisti i giovanissimi attori della compagnia della Scuola di Teatro del Cut. Domenica 1 marzo toccherà alla farsa “Aggio passat n’aut uaio” scritta da Anna De Santis e diretta da Fabiola Forgetta. Sarà un fine settimana all’insegna dell’ironia e della leggerezza sotto la direzione artistica di Giorgio Mennoia.

«Siamo molto contenti di tornare in scena ospiti questa volta del comune di San Giorgio a Liri – racconta il direttore Giorgio Mennoia – e siamo pronti a regalare al pubblico la spontaneità e la freschezza dei giovanissimi attori del Cut ma anche risate, divertimento e il racconto del nostro territorio». Se sabato l’appuntamento con la fiaba di Paola Spallino è pomeridiano, domenica sono previste due repliche consecutive della farsa dialettale, la prima alle 18:30 e l’ultima alle 21. In questo fine settimana di spettacolo verrà inoltre realizzata una raccolta fondi a favore della lotta al melanoma al fianco di Gianluca Pistore.

Le principesse del pianeta Pace – La fiaba teatrale racconta la storia di tre sorelle venute da un’altra galassia e chiamate a compiere un’importante missione, quella della ricerca dell’uomo. Alle prese con un viaggio su un pianeta così diverso e caotico rispetto al loro, incontreranno ostacoli e bizzarri personaggi spesso vittime delle proprie emozioni, ma tra stupore e smarrimento arriveranno alla scoperta del proprio sé. «Quest’anno con bambini del Cut abbiamo lavorato sullo studio della caratterizzazione del personaggio – spiega Paola Spallino – ma anche sulla gestione di  e del rapporto con gli altri oltre che sulla capacità di comunicare in modo efficace con il pubblico». La creatività e il superamento delle proprie insicurezze sono stati dunque il leitmotiv dei corsi dei giovanissimi attori iniziati lo scorso autunno.

Aggio passat n’aut uaio – La farsa dialettale narra la storia del giovane Antonio Maria che vive la sua quotidianità divisa tra il tribunale e la famiglia. Le stranezze e le ingerenze delle tre zie Cesira, Cuncettella e Maria e della nonna paterna Carmela vivacizzano non poco la routine di tutti i giorni fino a raggiungere alti picchi di nervosismo ed esasperazione, solo in parte mitigati dalla presenza della giovane moglie russa Dana. Ancora una volta molte sorprese rivoluzioneranno la tranquilla e strana vita dei personaggi spesso detentori di bugie, segreti e inconfessate novità. L’ironia è la protagonista assoluta dello spettacolo, declinata con semplicità, realismo e con un accento esplosivo e chiassoso.

* * *

“Le principesse del pianeta Pace” fiaba teatrale in scena sabato 29 febbraio presso l’Auditorium del Centro Polifunzionale di San Giorgio a Liri alle ore 18:00

Regia: Paola Spallino

Direzione artistica: Giorgio Mennoia

Cast: Désirée Vendittozzi, Maddalena Di Brango, Giorgia Ceccarelli, Giulia Canale, Alessandro Villani, Giorgia Reale, Maria Elisa Di Stazio, Adelina Bianca Dumitrache, Melissa Candelaresi, Aurora Pascale, Ginevra Maria Marandola, Sara Ceccarelli, Amelia Di Brango, Mariachiara Paolella, Raffaele Pugliese, Cristian Raso, Miriam D’Aliesio, Caterina Feo, Matilde Cece, Giulia Napoletano, Attilio Perna, Alessandro Spiridigliozzi

Operatori teatrali del Cut: Alice Mennoia, Fabiola Forgetta, Giulio Marotta

“Aggio passat n’aut uaio” farsa dialettale in scena domenica 1 marzo presso l’Auditorium del Centro polifunzionale di San Giorgio a Liri. Pomeridiana ore 18:30 e serale ore 21:00

Testo: Anna De Santis

Regia: Fabiola Forgetta

Direzione artistica: Giorgio Mennoia

Cast: Paola Spallino, Giulio Marotta, Alice Mennoia, Leda Panaccione, Roberta Evangelista, Palmira Carcione, Emilio Rossi, Carlo Tescione, Antonella Notarangelo, Anna De Santis, Teresa Recchia, Alfredo Castaldi, Vittorio Sarro, Pasquale Buco, Amelia Iannetta

Direttore di scena: Valerio Pittiglio



Visite: 123

Potrebbero interessarti anche...