TAV. MUGNAI (FI): SIAMO ALLA COMMEDIA DELL’ASSURDO.

DIRE) Roma, 6 mar. – “Sulla Tav maggioranza e governo stanno recitando una vera e propria commedia dell’assurdo. Lega e M5S, cercando di celare goffamente un palese contrasto, stanno tentando in extremis di trovare un accordo, che inevitabilmente – qualora dovesse arrivare – sarebbe al ribasso. Conte a vestire i panni del commissario liquidatore di uno dei piu’ grandi progetti infrastrutturali del nostro Paese, nella consapevolezza che dire no alla Tav significa negare sviluppo e occupazione”. Lo afferma, in una nota, Stefano Mugnai, vicepresidente dei deputati di Forza Italia.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 24

Potrebbero interessarti anche...