TAV. MALAN (FI): L’ITALIA CHE PRODUCE E CREA LAVORO È FAVOREVOLE.

DIRE) Roma, 4 dic. – “Chi produce e crea lavoro e’ a favore del Tav. Questo e’ il messaggio chiaro che viene dalle associazioni e dagli imprenditori di Torino. Coerentemente, il governo dell’assistenzialismo e della guerra alle imprese a guida 5Stelle avversa questa infrastruttura fondamentale, fin dal famigerato contratto di governo dove si parlava di ridiscutere integralmente un progetto elaborato per anni, co-finanziato da Francia e UE e in fase di realizzazione. Ridiscuterlo vuol dire annullarlo”. Cosi’ Lucio Malan, vice capogruppo vicario di Forza Italia al Senato, che aggiunge: “Un voltafaccia sul Tav sarebbe un danno enorme al Piemonte e all’Italia, non solo materiale, ma anche di immagine. Nessuno vorrebbe fare piu’ alcun accordo con chi annulla un tale progetto per fini di bassissima propaganda partitica. Visto che il Governo non ascolta l’opposizione, ascolti gli imprenditori riuniti a Torino”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:10
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...