TAV. COMI-SOZZANI-PALUMBO (FI): CON STOP M5S DECRETANO MORTE NORD LEADER

(DIRE) Roma, 30 lug. – “Annunciando il blocco della TAV Torino-Lione e dell’Alta Velocita’ Brescia-Padova, il sottosegretario alle infrastrutture del Movimento Cinque Stelle Michele Dell’Orco decreta la morte del ruolo di leader del Nord”. Lo dichiarano in una nota l’europarlamentare eletta nella circoscrizione di Nord-Ovest Lara Comi, il deputato Diego Sozzani, capogruppo di Forza Italia in commissione infrastrutture alla Camera, e il consigliere regionale lombardo Angelo Palumbo, presidente della commissione territorio del Consiglio regionale. “Continuiamo a sperare che Salvini non si pieghi alla linea del No di Di Maio– auspicano gli esponenti di Forza Italia- perche’ lascerebbe da soli i nostri alleati Attilio Fontana e Luca Zaia, presidenti di Lombardia e Veneto, di fronte a scelte che penalizzeranno fortemente la competitivita’ e lo sviluppo delle Regioni del Nord. Salvini ci pensi bene prima di svendere la locomotiva economica del Paese”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...