SUD. FICO: INACCETTABILE RITARDO, INTERROMPERE SPIRALE NEGATIVA.

FOCUS MONTECITORIO (DIRE) Roma, 20 giu. – I dati Istat “fotografano un inaccettabile ritardo di sviluppo del Sud. E che richiamano le istituzioni alla definizione di una politica per il Mezzogiorno dotata di obiettivi e risorse chiare e adeguate, soprattutto attraverso una migliore spesa dei fondi strutturali dell’Unione europea”. Lo dice il presidente della Camera, Roberto Fico, nel corso della presentazione del Rapporto annuale dell’Istat. “A cio’ si aggiunge l’aggravarsi delle disuguaglianze, tra uomini e donne, tra territori, tra persone con diverso livello di istruzione, tra le generazioni. Nel nostro Paese in sostanza la bassa crescita si e’ accompagnata a una maggiore diseguaglianza, solo parzialmente limitata dall’intervento pubblico. Si tratta di una spirale negativa che occorre interrompere attraverso opportune misure di sostegno alle categorie piu’ fragili o comunque svantaggiate della popolazione”, conclude.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:24
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...