Strozzapreti tartufo e pinoli

Ingredienti per 4 persone: 300 gr di farina, 2 dl di acqua, 50 grammi di formaggio grattugiato, 2 albumi, sale.

Per il condimento: 100  gr di pinoli, 70 gr di tartufo nero, 100 gr di burro, 100 gr di parmigiano.

Procedimento:

Setacciate la farina sulla spianatoia e impastatela con il parmigiano grattugiato, gli albumi e l’acqua. Lavorate gli ingredienti vigorosamente e a lungo, sino a ottenere un impasto liscio e sodo, che avvolgerete in una pellicola per alimenti e lascerete riposare per circa 30 minuti.

Tirate una sfoglia piuttosto grossa e ricavatene delle tagliatelle larghe circa 1 cm. Prendete l’estremità di una striscia e, sfregandola con le mani, ricavatene dei grossi spaghettoni che taglierete a pezzetti di 5 o 6 centimetri.

Mettete gli strozzapreti ad asciugare sopra un canovacco infarinato.

Fate cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata. Grattugiate una parte del tartufo, poi fate sciogliere il burro in una piccola casseruola unendovi un cucchiaio di tartufo.

Scolate al dente gli strozzapreti, accomodateli in un piatto da portata fondo preriscaldato, conditeli con il burro profumato, il formaggio, i pinoli interi e cospargetevi sopra il tartufo rimasto tagliato a lamelle sottili. Servite subito.

Potrebbero interessarti anche...