Strangolagalli: via Farnete…ancora una perdita di acqua potabile.

Strangolagalli (FR) – Oramai Fare Verde Provincia di Frosinone è diventata l’unico punto di riferimento per le popolazioni che risiedono sul territorio Provinciale ed infatti la gente esasperata dalla crisi idrica trova con la nostra Associazione l’unico modo per avere riparazioni veloci. Purtroppo, però, la nostra è una Associazione di volontariato che non percepisce NESSUN FINANZIAMENTO PUBBLICO e quindi con le poche risorse a disposizione possono essere evase solo poche richieste perché gli spostamenti per le verifiche delle segnalazioni vengono sopportati esclusivamente dai nostri volontari per l’Ambiente. Questa è la volta di via Farnete a Strangolagalli dove da giorni c’è una copiosa perdita di acqua potabile dall’acquedotto Comunale che come spesso avviene si è ripresentata puntuale dopo una riparazione avvenuta da poco tempo. Acqua che invece di andare nei rubinetti delle famiglie finisce nei fossi seguendo quell’insolito destino che accomuna troppi fatti del genere sul territorio della Provincia di Frosinone. Ancora una volta Fare Verde ricorda ad ACEA che il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare le ha dato precise indicazioni per riferire alla nostra Associazione, portatrice di interesse Collettivo, su quanto è stato fatto e su quanto è stato programmato per risolvere l’uso insostenibile delle risorse idriche e per la depurazione delle acque reflue urbane. Indicazioni decisamente disattese da ACEA Ato5 Spa che evidentemente non ha nessun argomento se non quello propagandistico su questioni di rilevante interesse pubblico e ambientale tanto è vero che è stata capace di trasformare a caro prezzo l’acqua bene comune in acqua bisogno comune con arroganza e con discriminazione nei confronti di tutti i Ciociari.

Fare Verde Provincia di Frosinone

FARE VERDE ONLUS è Associazione di Protezione Ambientale riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente ai sensi Art.13 L.349/86 – Decreto di riconoscimento n. 2080/SvS/DEC/2003 del 26 febbraio 2003 iscritta al registro delle organizzazioni di volontariato della Regione Lazio – sezione Ambiente, Natura, Animali dal 21/03/1994 ai sensi della Legge Regionale.

Potrebbero interessarti anche...