SPORT. PANCALLI: PAESE CRESCE SE INVESTE SU CAPITALE UMANO.

NUMERO UNO CIP DURANTE CONSEGNA COLLARI D’ORO (DIRE) Roma, 19 dic. – “Per me e’ un grande onore prendere la parola su questo palco dove si premiano le eccellenze del 2017, coloro che hanno portato in alto il Tricolore. Questa e’ la piu’ bella istantanea di un Paese che attraverso lo sport riesce a fare inclusione”. Cosi’ il presidente del Cip, Luca Pancalli, nel corso della cerimonia di consegna dei Collari d’Oro nella Sala delle Armi del Foro Italico a Roma. Il numero uno del Comitato italiano paralimpico ha voluto ringraziare “il Governo, senza piaggeria, perche’ questo 2017 e’ stato per noi l’anno del riconoscimento per noi come ente pubblico, che significa aver dato dignita’ a un movimento, aver dato visibilita’ e aver acceso i riflettori sui nostri atleti. Significa- ha aggiunto Pancalli- avere uno strumento che fa crescere la cultura del Paese grazie all’immagine di atleti che hanno reso possibile l’impossibile. Un Paese non cresce solo con attraverso il Pil ma anche quando si investe sul capitale umano. E noi lo facciamo”, ha concluso. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 30