SPIAGGE. GASPARRI: DDL GOVERNO INCOMPATIBILE CON TUTELA CATEGORIA.

NON SI DEVONO FARE GARE MA SI DEVE CONTESTARE LA BOLKESTEIN (DIRE) Roma, 16 feb. – “Per i balneari non si devono fare gare ma si deve contestare la Bolkestein. Chi e’ a favore delle gare e quindi del disegno di legge del governo tradisce la causa dei balneari. La senatrice Granaiola aveva costituito un intergruppo che evidentemente non esiste piu’. Se intergruppo ci deve essere va fatto tra coloro che vogliono tutelare queste imprese storiche italiane contrastando la Bolkestein. Sostenere, invece, un’iniziativa governativa che vuole le gare e spacciarsi come rappresentanti dei balneari e’ incompatibile. Abbiamo parlato con chiarezza in questi giorni nei convegni di varie associazioni di categoria e continueremo a farlo anche la settimana prossima in Toscana. Il disegno di legge del governo va bocciato e la Bolkestein va cancellata. Altro spazio non c’e'”. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (Forza Italia).

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...