SPAZIO. FRATOIANNI (LEU): RIMOZIONE BATTISTON INCOMPRENSIBILE.

(DIRE) Roma, 6 nov. – “La rimozione del prof. Battiston dalla presidenza dell’Agenzia Spaziale Italiana e’ incomprensibile oltre che inaccettabile. Dimostra, per la verita’, che a questo governo interessa ben poco la ricerca pubblica su cui non mette un soldo in piu’. Ma interessa solamente uno spazio di potere in piu’ a questo o a quel partito”. Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali parlando con i cronisti a Montecitorio, tornando sulla vicenda della destituzione del presidente Asi da parte del governo. “E lo scontro violentissimo- prosegue il leader di SI- in atto tra Lega e M5S rivela tutta la confusione che ormai alberga nelle stanze dell’esecutivo su ogni provvedimento, scelta, decisione. Oggi- conclude Fratoianni- e’ stata messa una mina pericolosa sull’autonomia degli istituti di ricerca del nostro Paese. Che i nostri scienziati e ricercatori, sempre bistrattati ed umiliati, non si meritano proprio”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:12
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...