SPAZIO. FIORAMONTI: SPACE ECONOMY GRANDE POSSIBILITÀ DI SVILUPPO.

(DIRE) Roma, 11 dic. – “Il mondo la’ fuori deve conoscere quanto la ricerca aerospaziale abbia incidenza sulla vita quotidiana delle persone”. A dirlo e’ il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti, in visita a Nse New Space Economy European Expoforum, alla Fiera di Roma. Fioramonti ha visitato gli stand per circa un’ora, in compagnia dall’astronauta italiana Samantha Cristoforetti, del presidente della fondazione E. Amaldi, Roberto Battiston, e del presidente dell’Agenzia spaziale italiana, Giorgio Saccoccia. Proprio dallo stand dell’Asi Fioramonti ha lanciato la sua riflessione: un evento come Nse “va nella direzione giusta, raccontare lo spazio con un linguaggio nuovo. Oggi mi occupo anche di divulgazione e di giovani. Se gli parli di scienza pensano o ai dinosauri o agli astronauti. Lo spazio arriva a tutti”, ma va raccontato “non solo come esplorazione dell’universo, ma anche come conoscenza verso noi stessi. Raccontare l’economia dello spazio come una grande possibilita’ di sviluppo e come vettore di miglioramento della vita sulla Terra”, e’ la strada da seguire, conclude Fioramonti, invitando scienziato e divulgatori a rendere accessibili questi temi.

Visite: 89

Potrebbero interessarti anche...