“Sora contro lo spreco”: il 6 gennaio la presentazione del progetto alla stampa ed alla città.

soracontrolospreco-300x185“Sora contro lo spreco” è il titolo dell’ultimo significativo appuntamento del Natale sorano. In considerazione della diffusa crisi economica che attanaglia la società, l’associazione “L’Apertamente” e il Comune di Sora propongono un progetto finalizzato a contrastare lo spreco alimentare. Attraverso un meccanismo di “ecologia sociale” sarà possibile manifestare, in maniera concreta ed intelligente, la solidarietà verso i meno fortunati.

Si tratta di donare i surplus alimentari (prodotti non deteriorabili) che le festività lasciano in tante case. Con un piccolo gesto si ottiene un duplice beneficio: non dimenticare chi vive in condizioni sociali svantaggiate e, allo stesso tempo, compiere un gesto di profondo calore umano per combattere lo spreco e l’accumulo di merci e alimenti, inquietanti testimoni di un consumismo selvaggio e irrispettoso. La raccolta prenderà il via il giorno dell’Epifania e si protrarrà fino al 5 febbraio.

Tutti i prodotti raccolti saranno consegnati il 6 febbraio all’AIPES (Associazione Intercomunale per Esercizio Sociale- Consorzio per i Servizi alla Persona) che provvederà a distribuirli sul territorio.

Il progetto, che coinvolgerà commercianti, scuole, associazioni e cittadini, sarà presentato ufficialmente mercoledì  6 gennaio 2016, presso la sala consiliare del Comune di Sora, alle ore 16,30. Interverranno, a sostegno della manifestazione, varie personalità del mondo dello spettacolo.

Per informazioni contattare l’associazione “L’Apertamente” al numero telefonico 3442795498 o l’Ufficio Manutenzioni del Comune di Sora.

Visite: 32