Sondaggio Dire-Tecnè: “Il 69% non ha fiducia nel governo Conte”. E intanto la Lega cresce.

di Federico Sorrentino

La percentuale di persone che non ha fiducia nel governo Conte 2 non era così alta da novembre.

Aumenta sempre di più la fetta di persone che non ha fiducia nel governo Conte 2, mai così grande dal 29 novembre ad oggi. Il 69,5% afferma infatti di non avere fiducia nell’esecutivo giallorosso. E’ quanto emerge dal sondaggio di Monitor Italia, nato dalla collaborazione tra Agenzia Dire e Istituto Tecnè, con interviste effettuate il 10 e 17 gennaio. Se la percentuale era del 66,9% a fine novembre, oggi i ‘poco fiduciosi’ sono il 69,5%. Cala anche la percentuale di coloro che hanno fiducia, oggi scesi al 25,8% dopo il 26,5% di sette giorni fa e il 26,3% del 29 novembre. Senza opinione il 4,7%.

LEGGI ANCHE: Sondaggio Dire-Tecnè: il partito delle sardine vale l’11,4%, ma non toglie voti alle destre

PICCOLA CRESCITA LEGA, IN CALO PD E IV

Impercettibili le percentuali di crescita e di calo nel consenso ai partiti dell’ultima settimana. La forza politica che cresce maggiormente negli ultimi sette giorni è la Lega (+0,3%) che si conferma sempre primo partito, Partito Democratico e Italia Viva perdono invece 0,2%. E’ quanto emerge dal sondaggio di Monitor Italia, nato dalla collaborazione tra Agenzia Dire e Istituto Tecnè, con interviste effettuate il 10 e 17 gennaio.

La Lega è primo partito con 32,2% e precede il Pd, fermo a 19,1%. Piccolo calo per il M5s (-0,1%), ora al 15,3%. Fratelli d’Italia guadagna 0,1% e si attesa al 10,7%. Piccola frenata per Forza Italia (-0,1%), quinto partito con l’8% dei consensi. Il partito di Silvio Berlusconi precede Italia Viva al 3,7%. Perde 0,1% la Sinistra, ora al 2,6%, mentre Azione di Carlo Calenda guadagna o,2% e tocca il 2,3% complessivo. I Verdi salgono all1’8%, +Europa all’1,7%.

Agenzia DIRE  www.dire.it
Visite:74

Potrebbero interessarti anche...