SOCIALE. LATINA, CENA D’ESTATE E DONI A CENTRO OSA ‘CASAL DELLE PALME’.

I 22 OSPITI HANNO REALIZZATO MAGLIETTE DIPINTE A MANO (DIRE) Roma, 1 ago. – Una bella serata insieme agli ospiti del centro ‘Casal delle Palme’ gestito dalla cooperativa Osa a Latina ha unito tutti gli ospiti e le famiglie per una cena e uno scambio di piccoli regali frutto del lavoro svolto all’interno dei laboratori creativi. “I 22 ragazzi del nostro centro hanno realizzato, su magliette, delle stampe personalizzate partendo da bozzetti sviluppati insieme ai 18 operatori Osa”, ha detto Giulia Giacomini psicologa e coordinatrice del centro del capoluogo pontino. “I disegni- ha aggiunto- sono espressione diretta di ogni ospite, ad esempio il ragazzo appassionato di automobili ne ha dipinta una, un altro che ama la musica rock ha stilizzato sulla t-shirt il suo volto con un paio di maxi cuffie. Altri invece, che hanno difficolta’ di linguaggio, hanno optato per delle grandi macchie di colore usando tinte molto appariscenti”. Questo progetto rientra nel laboratorio pratico manuale sempre attivo all’interno del centro e risulta un ottimo canale alternativo di comunicazione per molti utenti. Ma non e’ finita, le shopper bag colorate, contenenti le magliette, sono state realizzate sempre dagli ospiti assemblando e lavorando differenti tipi di carta. “Il cibo servito a tavola, poi, in parte e’ stato offerto dalla cooperativa e in parte e’ arrivato direttamente dall’orto antistante la nostra struttura. Infatti i nostri ragazzi durante la loro permanenza lavorano al laboratorio di orto e giardinaggio” ha detto ancora Giacomini. “L’idea che ha animato la serata e’ stata incontrare le famiglie e salutarci prima delle partenze, nonche’ mostrare l’autonomia che questi disabili, grazie al proficuo lavoro dello staff della cooperativa Osa diretta da Giuseppe Milanese, hanno acquisito durante tutto l’anno lavorando sui progetti manuali-didattici” ha concluso la coordinatrice. A fine cena un altro momento emozionante e’ stato quello in cui sono state proiettate delle foto delle gite nei territori del capoluogo pontino, come la visita a Torre Paola a Sabaudia, la scampagnata a Bassiano, al lago di Fogliano e all’impianto idrovoro di Mazzocchio che ha visto insieme i ragazzi del ‘Casal delle Palme’ e gli ospiti del centro diurno per disabili di Pontinia.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...