Siria, accordo Russia-Turchia su pattugliamenti. Prorogata tregua.

di Vincenzo Giardina

Stabilita una tregua di 150 ore e pattugliamenti congiunti fino a 10 chilometri entro il territorio siriano oltre il confine turco.

Turchia e Russia hanno concluso “un “accordo storico” per una nuova tregua di 150 ore nel nord della Siria: lo ha annunciato oggi a Sochi il presidente Recep Tayyip Erdogan al termine di un incontro con il suo omologo Vladimir Putin. Secondo il memorandum d’intesa, Ankara e Mosca condurranno pattugliamenti congiunti fino a 10 chilometri entro il territorio siriano oltre il confine turco.

L’obiettivo dell’operazione sarebbe garantire il ritiro delle milizie curde da un’area profonda 30 chilometri all’interno del territorio siriano.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:52
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...