Si scambiano alla guida dell’auto per eludere il controllo di polizia.

poliziaNella serata di domenica, una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, durante il servizio di vigilanza e prevenzione in ambito autostradale, in direzione nord, nel territorio di Cassino, intima l’alt ad un furgone Iveco Daily, facendo segno di seguirla in una piazzola di sosta.

Alla guida del veicolo una persona di corporatura robusta, con capelli rasati e con una felpa di colore verde; sopraggiunti alla piazzola di emergenza, i poliziotti si avvedevano che il conducente non è più l’uomo a cui hanno intimato l’alt ma
il passeggero, più giovane, con i capelli lunghi e con una felpa di colore bianco.

I riscontri di polizia fanno emergere la ragione dello scambio al volante; infatti, il primo conducente, un 38 di Avellino, oltre ad annoverare numerosi precedenti penali per reati di stampo mafioso e contro la persona, risulta avere la patente di guida revocata.

Il passeggero di 41 anni, anch’egli di Avellino, con precedenti penali a carico, non ha al seguito la patente di guida, mentre il furgone è sprovvisto della copertura assicurativa ed ha una targa prova non più valida.

Il trentottenne è stato denunciato per guida con patente revocata, mentre entrambi sono stati sanzionati a norma del codice della strada, ed il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo.

Visite: 36