SEGNERI (M5S) ADDETTI ALLE PULIZIE DELLE SCUOLE, BASTA ESTERNALIZZAZIONI. A SETTEMBRE RISOLUZIONE PER AVVIARE FINALMENTE IL PERCORSO DI INTERNALIZZAZIONE DI 12MILA LAVORATORI.

Frosinone, 11/08/2018_“Sono molto felice di annunciare che da settembre avvieremo il percorso che porterà dal 2019, all’internalizzazione dei 12mila lavoratori dei servizi di pulizia nelle scuole, mettendo fine alle esternalizzazioni, colpite da continue inchieste della magistratura, sentenze dell’ANAC e dell’ANTITRUST, rendendo la scuola un luogo più dignitoso e pulito e facendo risparmiare allo stato ben 200 milioni all’anno che potranno essere reinvestiti nel mondo della scuola.” – lo dichiara la Deputata 5 stelle Enrica Segneri, prima cofirmataria della risoluzione in commissione cultura del Presidente Gallo, che permetterà di avviare ciò che i lavoratori addetti alla pulizia del lotto 5 di Frosinone e Latina chiedono da anni. E continua – “I lavoratori addetti alla pulizia delle scuole del lotto 5 avranno finalmente la giustizia che meritano, dopo anni di condizioni di lavoro indegne, senza diritti e senza retribuzione. Ci tenevo anche ad aggiungere che la particolare situazione del lotto 5 sta facendo il suo percorso, purtroppo un po’ più a rilento del previsto, in quanto il MIUR è in attesa dell’esito del ricorso che la Maca ha fatto contro il ministero stesso, che secondo quanto comunicato dal presidente del Tar di Latina Vinciguerra, la sentenza dovrebbe però essere pubblicata nei prossimi giorni e comunque non oltre il 4 settembre. Confidando in un esito favorevole verso i lavoratori, il MIUR ha già pronto il bando per un appalto straordinario che permetterà al lotto 5 di allinearsi a tutti gli altri e concludersi con il termine previsto di giugno 2019.”

Potrebbero interessarti anche...