SCUOLA. LODI, SERRACCHIANI: STESSO CLIMA POLITICO DI LEGGI RAZZIALI.

Debora Serracchiani in una foto d'archivio. ANSA / GUIDO MONTANI / PAL

Debora Serracchiani

(DIRE) Roma, 13 ott. – “Quello che sta accadendo nelle scuole di Lodi, da diverse settimane e con il benestare della giunta leghista della citta’, e’ semplicemente sconcertante. I bambini non possono pagare sulla loro pelle le scellerate mosse politiche di un assessore che vuole dividere perfino loro”. Lo scrive la deputata del Pd Debora Serracchiani sulla sua pagina Facebook, commentando la vicenda dei bambini extracomunitari che a Lodi non possono piu’ accedere alla mensa scolastica e ad altri servizi se non dopo la presentazione di documenti forniti dagli Stati di provenienza dei loro genitori. “A cosa arriveremo? Badate bene- ammonisce Serracchiani- il clima politico che anticipo’ le leggi razziali del ’38 era molto simile a questo. Si faccia un passo indietro”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:24
Print Friendly, PDF & Email