SCUOLA. LAZIO, BONAFONI: BANDO ‘NON UNO DI MENO’ CONTRO POVERTÀ EDUCATIVA.

(DIRE) Roma, 5 ago. – “Sono veramente soddisfatta della pubblicazione in queste ore dell’avviso ‘Non uno di meno’, una misura di contrasto alla poverta’ educativa che rappresenta uno strumento per aiutare le famiglie piu’ fragili e che garantira’ maggiori opportunita’ di crescita educativa per i bambini della fascia di eta’ 6-13 anni”. Cosi’ in una nota la consigliera del Lazio Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti, che aggiunge: “Una misura per la quale mi sono impegnata fin dalla discussione del bilancio regionale, durante il quale, grazie al gioco di squadra con l’assessora Alessandra Troncarelli e a un emendamento che ho proposto, lo stanziamento di 500mila euro per il ‘Fondo di contrasto della poverta’ educativa minorile’ e’ stato raddoppiato dando il via alla collaborazione e alla co-programmazione tra la Regione Lazio e l’Impresa sociale ‘Con i bambini’ – soggetto attuatore del Fondo nazionale – che fornira’ l’assistenza e il supporto necessari”. Bonafoni spiega poi che “la poverta’ educativa ha colpito duramente nel periodo di emergenza, una crisi che ha aumentato la forbice delle disuguaglianze, colpendo bambine e ragazze e bambini e ragazzi gia’ in situazioni e in condizioni di disagio economico, che hanno visto disperdersi la loro possibilita’ di apprendere, formarsi, giocare, condividere. Rimuovere gli ostacoli che impediscono a tanti minori di accedere in condizioni di parita’ all’istruzione e all’educazione e’ fondamentale per proteggere l’infanzia in disagio e per garantire, ancora di piu’ alle bambine e ai bambini, un futuro che sia giusto ed equo”. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 167

Potrebbero interessarti anche...