SCUOLA. FONTANA (M5S): DA SALVINI PAROLE VERGOGNOSE E OFFENSIVE.

(DIRE) Roma, 20 ago. – “Soltanto Salvini poteva paragonare la scuola italiana ai lager: le sue sono parole vergognose nella forma e nella sostanza”. Cosi’ Ilaria Fontana, vicepresidente del Gruppo MoVimento 5 Stelle alla Camera dei deputati. “Ancora una volta, un disperato Capitan Menzogna ricorre alla paura e alle fake news nella vana speranza di recuperare consensi- aggiunge Fontana-. Gli italiani vogliono risposte e fatti concreti, non chiacchiere e paragoni squallidi e offensivi. C’e’ un’intera comunita’ al lavoro per riportare a scuola tutte le studentesse e gli studenti il 14 settembre, nella massima sicurezza possibile. La ministra Azzolina, e il MoVimento 5 Stelle con lei, sta lavorando senza sosta per garantire il diritto all’istruzione senza lasciare indietro nessuno, con concretezza e fatica. I quasi sette miliardi messi a disposizione della scuola da gennaio sono fatti, a Salvini lasciamo le chiacchiere e “le notizie inventate, ma offendere in una sola volta il mondo della scuola e le vittime della Shoah e’ davvero troppo”, conclude la deputata pentastellata. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 98

Potrebbero interessarti anche...