SCUOLA. CORTI (LEGA): BENE MINISTRO BUSSETTI SU TRASPORTO GRATUITO.

(DIRE) Roma, 8 ago. – “Con la norma ‘salva-bus’ contenuta nel decreto Scuola approvato ieri in Consiglio dei Ministri, la Lega e il ministro Bussetti rispettano un altro impegno con gli elettori. Il trasporto scolastico resta gratuito; i Comuni, se il bilancio lo consentira’, potranno continuare a integrare le spese per lo scuolabus gratuito alle famiglie. Chiarezza e’ stata fatta, quindi, con l’inserimento della norma in questione, riuscendo cosi’ a superare una recente delibera della Corte dei Conti, la quale pareva escludere qualsiasi discrezionalita’ per l’azione amministrativa dei comuni sul trasporto scolastico. Il testo del decreto chiarisce che ‘fermo restando l’articolo 5 del decreto legislativo 13 aprile 2017, numero 63, la quota di partecipazione diretta dovuta dalle famiglie per l’accesso ai servizi di trasporto degli alunni puo’ essere, in ragione delle condizioni della famiglia e sulla base di delibera motivata, inferiore ai costi sostenuti dall’ente locale per l’erogazione del servizio, o anche nulla, purche’ sia rispettato l’equilibrio di bilancio di cui all’articolo 1, commi da 819 a 826, della legge 30 dicembre 2018, numero 145′. Si supera cosi’ quella che poteva essere una vera tegola sulla testa di molte famiglie, soprattutto nei piccoli comuni e nelle aree rurali e montane, dove, senza l’intervento dei comuni, sarebbe impossibile garantire tale importantissimo servizio alle famiglie. Un sentito ringraziamento al ministro Marco Bussetti, che ha rispettato gli impegni assunti di inserire la norma nel primo provvedimento utile per l’inizio dell’anno scolastico, consentendo a comuni e famiglie di poter continuare a organizzare il trasporto scolastico”. Cosi’ il senatore della Lega, Stefano Corti, membro della commissione Politiche europee a Palazzo Madama.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 35