SCUOLA. CITTADINANZATTIVA LAZIO: MEDICO SCOLASTICO ELEMENTO CARDINE.

“PREVENZIONE ED EDUCAZIONE SANITARIA PER LE FASCE GIOVANILI” (DIRE) Roma, 2 set. – “Cittadinanzattiva Lazio chiede che l’ordine del giorno votato dal Consiglio regionale del Lazio sulla reintroduzione del medico scolastico diventi presto legge regionale”. Cosi’ Elio Rosati, segretario regionale dell’organizzazione civica. “Da diverso tempo ci siamo convinti che la reintroduzione del medico scolastico sia un passo fondamentale per mettere al centro del benessere collettivo e della salute pubblica la prevenzione in tutti i suoi molteplici aspetti. Ora anche con l’emergenza Covid, e alla luce delle ultime ordinanze della Regione Lazio, prevedere che vi sia un referente Asl per gli istituti scolastici e’ sicuramente utile. Ma deve essere il primo passo per l’istituzione dei medici scolastici, figure che potrebbero diventare, al di la’ dell’emergenza Covid, volano di educazione sanitaria e di prevenzione fin dai primi anni di vita dei nostri ragazzi. Alla Regione Lazio, all’assessore D’Amato, ai consiglieri regionali su questo chiediamo compattezza e rapidita’ nel dotare la nostra Regione di questa figura centrale nello sviluppo della cultura della prevenzione e dell’educazione sanitaria” conclude Rosati.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 190

Potrebbero interessarti anche...