SCUOLA. CIACCIARELLI: SERVE TASK FORCE LAZIO PER APERTURA IN SICUREZZA.

(DIRE) Roma, 28 ago. – “La Regione Lazio non puo’ e non deve farsi trovare impreparata alla riapertura delle scuole e deve saper gestire, con grande responsabilita’ e attenzione, tutte le norme di sicurezza per la prevenzione del contagio Covid, sia nelle aule, che sui mezzi di trasporto. A tal fine, sarebbe importante attivare una task force regionale, ovviamente coordinata dalla stessa Regione, con i presidenti delle Province, con Anci Lazio, con Usr Lazio (ufficio scolastico regionale) con Cotral, sia per fare il punto della situazione, che per attivare tutta una serie di misure per far partire l’anno scolastico con la necessaria tranquillita’. Nel Lazio, purtroppo, i casi di contagio Covid, ancorche’ la maggior parte di importazione, stanno aumentando giorno dopo giorno. E’ indispensabile, quindi, che alla riapertura delle scuole, siano messe in campo tutti gli attori competenti e tutte precauzione possibili, per arginare e prevenire qualsiasi forma di contagio. Ecco perche’ una task force regionale che faccia una fotografia sulla situazione degli edifici scolastici su tutto il territorio e che svolga il ruolo di cabina di regia per gli interventi sulle varie province, di concerto con la rappresentanza dei Comuni e uffici scolastici e Cotral che trasportera’ gli studenti nei vari Istituti, oltre che utile, sarebbe veramente necessaria”. Cosi’, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega). 

Visite: 262

Potrebbero interessarti anche...