SCUOLA. CAMUSSO: A LODI BAMBINI COME OSTAGGI, SCELTA SCANDALOSA.

IL SEGRETARIO DELLA CGIL A PALERMO PER FESTIVAL ‘SABIR’ (DIRE) Palermo, 13 ott. “La scelta di Lodi e’ scandalosa. Come si fa a utilizzare i bambini come degli ostaggi di una partita che e’ quella della separazione del Paese? Di un clima che andrebbe ricondotto a ragionevolezza?”. Lo ha detto il segretario della Cgil, Susanna Camusso, a Palermo, a margine del Festival ‘Sabir’, commentando gli effetti del regolamento sui servizi sociali per i bambini voluto dalla giunta della cittadina lombarda. “Siamo davanti a un allarme che non ha ragione d’essere e che e’ figlio dell’assenza di leggi che regolino con umanita’ flussi che ci sono e ci saranno sempre”, ha aggiunto Camusso. E affrontando il tema di oggi al Festival Sabir, in cui si parla di ‘rilancio del partenariato nel Mediterraneo’, Camusso ha aggiunto: “L’Italia non puo’ dimenticarsi di essere al centro del Mediterraneo e c’e’ il grande tema del rapporto tra Mediterraneo ed Europa”. Tutto questo perche’ “non si puo’ solo guardare oltre oceano, ma bisogna anche immaginare un progetto di sviluppo per l’area del Mediterraneo”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 49

Potrebbero interessarti anche...