Sciopero della fame per lo Ius soli, aderiscono anche Renzo Piano e Paolo Fresu.

ROMA – Continua lo sciopero della fame a staffetta in favore dello Ius Soli.

“Oggi, domenica 8 ottobre, quarto giorno dell’iniziativa ‘Non è mai troppo tardi’ a sostegno dell’approvazione della legge sullo Ius Soli, sono 725 le persone che partecipano allo sciopero della fame- rende noto il deputato Pd Luigi Manconi-. Tra le ultime adesioni: il musicista Paolo Fresu, l’architetto Renzo Piano, il sottosegretario al lavoro Luigi Bobba, il padre comboniano Alex Zanotelli, l’assessore alla scuola del comune di Torino Federica Patti, il senatore Giancarlo Sangalli, il regista Andrea Segre e la scrittrice Chiara Valerio“.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 56