SARDINE ROMA. ZEVI: CASAPOUND CONFUSA? I PRO SALVINI FUORI DA PIAZZE ‘ANTI’.

(DIRE) Roma, 14 dic. – “Casapound in mezzo alle Sardine dimostra il disorientamento dei fascisti del terzo millennio. Prima va a manifestare sotto il palco di Matteo Salvini e della Lega, poi vuole partecipare alla manifestazione delle Sardine a Roma che combatte l’estremismo di destra, i totalitarismi e i toni esasperati dei sovranismi”. Ad affermarlo e’ Tobia Zevi, presidente dell’Osservatorio “Roma! Puoi dirlo forte”. “E’ chiaro che Casapound sara’ in piazza San Giovanni solo per provocare, distogliere l’attenzione da chi vuole una festa all’insegna di un impegno pacifico e costruttivo. Facciamo appello alle forze dell’ordine affinche’ tali provocazioni non rovinino la piazza – aggiunge Zevi – Il movimento delle Sardine rappresenta davvero una spinta positiva per il Paese, quei ragazzi bolognesi hanno trovato il modo di riaccendere un entusiasmo sopito riempiendo le strade delle citta’ italiane con decine di migliaia di persone”. “Non vedevamo una partecipazione cosi’ importante – conclude Zevi – da almeno due decenni ed e’ il segno che gli italiani, e dunque anche i romani, non si sono arresi ai Papete e ai toni autoritari dell’estrema destra. Domani scenderemo in piazza San Giovanni perche’ a Roma serve questa energia per ripartire”. 

Visite: 141

Potrebbero interessarti anche...