Sanremo, Vecchioni ospite a sorpresa: tutte le anticipazioni della seconda serata.

Dopo un esordio col botto, che ha tenuto incollati allo schermo oltre 11,6 milioni di spettatori, a Sanremo è tutto pronto per la seconda serata del Festival. Sul palco dell’Ariston questa sera sarà possibile ascoltare nuovamente 10 dei 20 Campioni in gara che si sono già esibiti nella serata inaugurale. In ordine d’entrata saranno:  Le VibrazioniNina Zilli, Diodato e Roy PaciElio e le Storie TeseOrnella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Red CanzianRon, Ermal Meta e Fabrizio MoroAnnalisaDecibel. La tanto chiacchierata coppia Ermal Meta e Fabrizio Moro resta quindi in corsa, nonostante le critiche mosse nei confronti del brano, Non mi avete fatto niente a rischio eliminazione perché troppo simile a Silenzio’, canzone presentata due anni fa a Sanremo Giovani da Ambra Calvani e Gabriele de Pascali. A dare la grazia ai due cantanti il vicedirettore di Rai1, Claudio Fasulo che in conferenza stampa ha dichiarato:  “Non si tratta di un plagio poiché l’autore è lo stesso e il regolamento prevede la possibilità di campionare o usare stralci di altri autori, per un totale non superiore al 30%. Quindi la canzone ha i requisiti di un brano nuovo a tutti gli effetti”.

Gli ospiti di questa sera

Tra gli ospiti della seconda serata della kermesse spunta un nuovo nome: a sorpresa questa sera sul palco dell’Ariston salirà Roberto Vecchioni, vincitore del Festival nel 2011, che si esibirà in un suo brano in duetto con Baglioni. Confermati anche tutti gli altri big già annunciati, tra cui Sting con Shaggy che canteranno “Don’t make me wait”, brano nato dalla loro collaborazione. Non mancheranno poi i grandi artisti di casa nostra, tra cui Biagio Antonacci che intonerà “Fortuna che ci sei”, a cui seguirà il duetto con il ‘dittatore artistico’ del Festival di “Mille giorni di te e di me”. Spazio quindi ai giovani, ma oramai conosciuti in tutto il mondo, ragazzi de “Il Volo” che dopo la vittoria sanremese del 2015, tornano al Festival per rendere omaggio alla memoria del grande Sergio Endrigo cantando “Canzone per te”, per poi esibirsi insieme a Baglioni in uno dei suoi brani più celebri  “La vita è adesso”. Sul palco dell’Ariston non mancheranno poi le risate grazie al mago Forest, anche lui ospite della serata. Seguiranno Franca Leosini, conduttrice di “Storie maledette” e il grande Pippo Baudo, conduttore storico della kermesse che torna sulla riviera ligure a 50 anni dalla sua prima conduzione.

Le Nuove Proposte

Quella di mercoledì 7 febbraio sarà anche la sera delle Nuove proposte che in tutto saranno 8. Oggi ascolteremo i primi quattro giovani e a salire sul palco saranno  Giulia CasieriMirkoeilcaneAlice Caioli e Lorenzo Baglioni, quest’ultimo superfavorito. Artista poliedrico ma che non ha alcun legame di sangue con il direttore artistico della kermesse, Attore, cantante e insegnante di matematica, Lorenzo Baglioni porta a Sanremo un brano “didattico” sul congiuntivo, con lo scopo di risvegliare la coscienza di tanti giovani sull’uso di questo modo verbale sconosciuto ai più. Baglioni, che ha fatto dell’ironia il suo marchio di fabbrica, non è nuovo a brani di questo genere: su internet spopolano i suoi video nei quali l’ex prof insegna cantando trigonometria e teoremi.

Elio: “Io Re Artù pronto ad arrivare ultimo a Sanremo”

Una performance quella di Elio in veste di attore teatrale che anticipa di qualche giorno la parentesi sanremese con le Storie Tese

Agenzia DIRE  www.dire.it
Visite:30

Potrebbero interessarti anche...