SANITÀ. ZINGARETTI RINGRAZIA OPERATORI CHE HANNO SALVATO TURISTA A SPERLONGA.

(DIRE) Roma, 27 lug.- “Fatemi ringraziare gli operatori del nostro sistema sanitario che alcuni giorni fa a Sperlonga, hanno soccorso e portato in eliambulanza a Roma, un ragazzo inglese colpito per incidente da una fiocina al cervello. Ora quel ragazzo sta bene e nel fargli gli auguri ci auguriamo che non perda la vista. Tra le centinaia di migliaia di casi che ci sono nella nostra regione, quello di questo ragazzo e’ uno di quei casi salvati da un sistema che si sta ricostruendo ma anche dalla passione. Passione che abbiamo visto in questo caso, nell’utilizzo dell’elisoccorso che ha salvato davvero una vita. E noi tenteremo di essere degni di questa generosita’”. Cosi’ il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, in merito all’incidente accaduto a Devon, un turista inglese di 14 anni feritosi alla testa con un fucile da sub venerdi’ 20 luglio a Sperlonga, e operato d’urgenza dopo il trasporto in elisoccorso all’ospedale San Camillo di Roma.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...