SANITÀ. SPERANZA: ORGOGLIOSI SSN, MA NON SIA SCUSA PER NON METTERE RISORSE.

(DIRE) Roma, 11 gen. – “Dobbiamo essere orgogliosi del nostro Servizio sanitario nazionale e difenderlo il piu’ possibile.
Pero’ questa non puo’ essere una scusa per non metterci le risorse che servono”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo a Roma alla presentazione del libro sul futuro del Servizio sanitario nazionale di Andrea Urbani, direttore generale della Programmazione sanitaria del ministero della Salute. “Veniamo da una stagione troppo lunga di definanziamento- ha proseguito Speranza- che abbiamo interrotto con la manovra di Bilancio, due miliardi in piu’ sul fondo sanitario, con due miliardi sull’edilizia e l’abolizione del superticket. Ma bisogna insistere”. Secondo il ministro, infatti, e’ vero che “il Servizio sanitario nazionale e’ efficiente e produce risultati positivi- ha concluso- ma occorre metterci piu’ risorse. Questo e’ il nostro impegno per i prossimi anni”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 182

Potrebbero interessarti anche...