SANITÀ. REPARTO SPDC SORA/CASSINO. CIACCIARELLI (FI) INTERROGA ZINGARETTI SULLA CARENZA DI PERSONALE.

“Ho protocollato un’interrogazione urgente a risposta immediata indirizzata a Zingaretti per sapere quali determinazioni la Regione Lazio intende assumere per ripristinare la corretta funzionalità, in termini di efficienza, efficacia dell’importante servizio, e dotazione organica dei reparti SPDC di Sora e Cassino. Sia qui che a Frosinone, infatti, da due anni circa vengono utilizzati medici liberi professionisti a P. IVA. anche per l’organizzazione del lavoro mensile ordinario. Il punto è che almeno  due dei tre medici che vengono contemporaneamente utilizzati sia a Cassino che a Sora effettuano spesso turni presso l’ SPDC di Sora per poi recarsi subito dopo in servizio notturno a Cassino, in evidente contrasto con la normativa europea che prevede 11 ore di riposo per il dipendente nell’arco delle ultime 24. È evidente che le cose così non possano funzionare. La carenza di personale va assolutamente colmata. Zingaretti prenda provvedimenti in tal senso alla svelta.”
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (FI).
Visite totali:20

Potrebbero interessarti anche...