SANITÀ. PEDIATRIA, A ROMA PRIMO CONGRESSO CONGIUNTO SIP-SIN-SIMEUP LAZIO.

TRA TEMATICHE DISTURBI APPRENDIMENTO, DIPENDENZE, INQUINAMENTO E CRONICITÀ (DIRE) Roma, 11 dic. – “È una testimonianza dell’unita’ della Pediatria, dell’essere tutti con la stessa maglia e sotto la stessa bandiera”. Usa queste parole Pietro Ferrara, presidente della sezione Lazio della Societa’ italiana di pediatria (Sip), per presentare il primo congresso congiunto con le sedi regionali del Lazio della Societa’ italiana di neonatolgoia (Sin) e della Societa’ italiana di medicina emergenza urgenza pediatrica (Simeup), dal titolo ‘Insieme per il futuro’ il 13 e 14 dicembre a Roma. In programma all’Auditorium della Tecnica 10 sessioni tematiche e 43 relazioni differenti. “Affronteremo molte tematiche che hanno un risvolto sociale- precisa Ferrara- come i disturbi dell’apprendimento, gli effetti dell’inquinamento sulla crescita e sulle patologie croniche, la sindrome feto-alcolica e le dipendenze che sin dalla prima infanzia compromettono la crescita del bambino”. Sono argomenti attuali “perche’ molto spesso i segni iniziali di queste problematica non sono cosi’ evidenti- spiega il pediatra- come siamo abituati a vederli in tante altre patologie. Bisogna saper intercettare i segnali che il bambino lancia e imparare a conoscere la problematica per saperla riconoscere, per poter evitare che da adulti ci siano dei segni che oggi sono invisibili ma un domani, invece, avranno delle conseguenze eclatanti- conclude Ferrara- bisogna imparare a percepire l’invisibile”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 762