SANITÀ. M5S: ABOLIZIONE SUPERTICKET PASSO IMPORTANTE CONTRO DISEGUAGLIANZE.

(DIRE) Roma, 30 ago. – “Da sempre lavoriamo per una sanita’ pubblica che garantisca l’accessibilita’ alle cure per tutti i cittadini. Per questo riteniamo che sia un importante passo in avanti l’abolizione del superticket nazionale (10 euro a prestazione) che entrera’ in vigore dal primo settembre. E’ una vittoria nostra e di tutto il governo perche’ si pone fine ad una misura iniqua che ha soltanto aumentato i costi delle prestazioni sanitarie e alimentato disuguaglianze”. Lo dichiarano in una nota congiunta i deputati e le deputate del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari Sociali. “Dopo anni di tagli draconiani e smantellamento della sanita’, con questo provvedimento si intraprende un altro importante passo verso una sanita’ piu’ vicina ai cittadini e, soprattutto, accessibile a tutti. La sanita’ e’ un diritto universale, tale deve rimanere, e ci batteremo affinche’ nessuno venga lasciato indietro”, conclude la nota. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 463

Potrebbero interessarti anche...