SANITA’. IN CONSIGLIO LAZIO NASCE INTEGRUPPO PER MALATI ONCOLOGICI.

(DIRE) Roma, 10 lug. – ‘La salute un bene da difendere, un diritto da promuovere’. E’ questo il nome della conferenza stampa che si terra’ mercoledi 12 luglio alle 11, promossa presso il Consiglio regionale del Lazio da Salute Donna onlus per sostenere la qualita’ dell’assistenza oncologica nel Lazio, dove vivono almeno 265 mila persone con tumore. Il presidente della commissione Salute e Politiche sociali, Rodolfo Lena, raccogliendo l’invito delle associazioni di pazienti, lancera’ la proposta di un Intergruppo a cui aderiranno i consiglieri di tutti i partiti, con lo scopo di proporre soluzioni normative e regolamentari per migliorare l’assistenza dei pazienti oncoematologici del Lazio, confrontandosi con medici, istituzioni e associazioni di malati, e portandone le proposte e istanze in Consiglio e presso la Giunta regionale. Salute Donna onlus – insieme ad altre 14 associazioni, una commissione tecnico-scientifica e un Intergruppo di oltre 70 parlamentari – da anni promuove il progetto ‘La salute un bene da difendere, un diritto da promuovere’, che ha l’obiettivo di contribuire al miglioramento dell’assistenza e cura dei pazienti oncologici, caratterizzate da ritardi e gravi disparita’ a livello regionale. Gli Intergruppi regionali finora attivi (in Lombardia, Puglia e Calabria) sono continuazione ideale dell’Integruppo parlamentare nazionale, che nel 2016 ha consentito di rimettere il tema del cancro al centro di importanti riflessioni politiche. Le iniziative di sindacato ispettivo e di indirizzo politico portate avanti dai parlamentari appartenenti all’Intergruppo sono state finora molto significative, pungolando le istituzioni ad innovare in questo settore tracciando nuovi scenari nel processo di presa in carico dei pazienti. Interverranno: Ruggero De Maria, direttore Istituto di Patologia Generale, Universita’ Cattolica di Roma, presidente Alleanza contro il Cancro; Rodolfo Lena, presidente commissione Politiche sociali e Salute, Regione Lazio; Annamaria Mancuso, presidente Salute Donna onlus; Paolo Marchetti, professore ordinario di Oncologia Medica, direttore Uoc Oncologia Medica, Aou Sant’Andrea, Roma; Marco Vignetti, coordinatore Trial Office Fondazione Gimema onlus e ricercatore Ematologia, Sapienza Universita’ di Roma, vicepresidente Ail Nazionale; rappresentanti delle associazioni pazienti. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 32

Potrebbero interessarti anche...