SANITA’, FROSINONE; ABBRUZZESE (FI): COMMISSARIO ASL NON COMMETTA ERRORI EX DIRETTORE GENERALE.

abbruzzese“Il Commissario della Asl di Frosinone, Luigi Macchitella deve necessariamente, nel più  aprire un confronto con il territorio e non seguire il pessimo esempio offerto dall’ex direttore generale, Isabella Mastrobuono.

Dopo le esperienze che abbiamo vissuto in questi ultimi 21 mesi non sarà ammesso un atteggiamento da parte del Commissario un atteggiamento da “braccio armato” di una parte politica. La sanità non ha colori, ne bandiere e i cittadini devono tornare ad avere fiducia nel nostro sistema sanitario locale”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio.

“Devono essere affrontate al più presto le principali criticità che affliggono la rete ospedaliera provinciale. Le strutture sanitarie di Frosinone, Cassino  Sora ed Alatri sono ormai allo stremo e non riescono quotidianamente a far fronte alle richieste dell’utenza. Dunque, sono a rischio i livelli essenziali di assistenza e non solo: l’utenza lamenta disagi e disservizi a causa del funzionamento a singhiozzo di molti reparti. Dovuti principalmente alla mancanza di personale.
In questi giorni L’Oiv ha bocciato tutte le Asl della Regione Lazio, compresa quella di Frosinone in merito alle azioni per lo sfollamento dei pronto soccorso. Nelle strutture di emergenza ed urgenza, soprattutto nelle aree periferiche ed in particolar modo nella nostra provincia esiste un problema oggettivo. I PS degli ospedali sono continuamente sotto pressione, le case della salute, sono state concepite per riuscire a diminuire il flusso dei cittadini nelle strutture di emergenza, non hanno sortito l’effetto sperato. Serve pertanto un confronto tra Asl, istituzioni e professionisti per delineare una strategia consona a risolvere una delle criticità più importanti della sanità locale”. Ha concluso Abbruzzese.
Visite: 52