Sanità: Conferenza dei sindaci dopo il Covid-19.

Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, nella qualità di Presidente della conferenza della sanità provinciale, e il Direttore Generale della Asl di Frosinone, Patrizia Magrini, convocheranno, per la prossima settimana, i sindaci della provincia di Frosinone, per analizzare le necessità dell’organizzazione sanitaria del territorio, all’indomani del superamento della fase di maggiore criticità dell’emergenza, connessa alla pandemia del covid-19. La struttura sanitaria pubblica, infatti, sta cercando di tornare alla normalità, in ordine alle prestazioni specialistiche e ai livelli di assistenza per la tutela della salute, anche e soprattutto per le patologie diverse rispetto al covid-19 che, necessariamente, ha drenato risorse professionali nei periodi di maggiore criticità, anche in considerazione dell’importanza di conciliare le prestazioni di routine con quelle che possono garantire la sicurezza sanitaria, in caso di eventuale aumento della curva di positività, nella prossima stagione invernale. “Lo scambio di esperienze e la condivisione di percorsi tra l’azienda sanitaria e i sindaci dei nostri comuni – ha dichiarato il sindaco Nicola Ottaviani – costituiscono il know-how pubblico che abbiamo acquisito sul campo in questi mesi di emergenza, dimostrando come la macchina pubblica, ad ogni livello, sia in grado di reagire anche rispetto alle situazioni più difficili. Il personale medico e paramedico dei nostri ospedali è stato spesso sottoposto a un superlavoro e, ora, per tornare alla normalità, pur sempre tenendo alta l’attenzione, abbiamo bisogno di tempi certi e procedure compatibili sia con i carichi di lavoro, sia con la effettività del diritto alla salute dei nostri cittadini”.

Visite: 78