SANITÀ. BINETTI: PUNTARE SU PREVENZIONE E PRESA IN CARICO PAZIENTE.

(DIRE) Roma, 20 feb. – “Bisogna ragionare anche in termini di prevenzione quando si parla di non autosufficienza. Dunque l’intervento di oggi guarda a quanto raccolto in questi 40 anni ma anche a cio’ che manca. Speriamo di farcela, e’ una grande battaglia che richiede risorse economiche che sono necessarie ma non sufficienti”. Cosi’ la senatrice dell’Udc, Paola Binetti, componente della 12esima Commissione permanente Igiene e sanita’ del Senato, a margine dell’evento ‘Il governo dell’assistenza sanitaria. Il paziente al centro’, organizzato in collaborazione con Motore Sanita’, che si e’ svolto nella Sala Atti Parlamentari della biblioteca del Senato ‘Giovanni Spadolini’ e patrocinato dall’Istituto Superiore di Sanita’, da Federfarma, dalla Fimmg e dalla Conferenza delle Regioni e delle province autonome. “Ci si impone una riflessione seria sui modelli organizzativi e bisogna costruire una cabina di regia che garantisca anche le cure al paziente nella propria abitazione, all’interno della famiglia. Chi e come governera’ questo processo? Sono domande culturali con risvolti sul piano etico: se sapremo mettere insieme i profili scientifici e tecnici, etico e umano- conclude Binetti– saremo in grado di offrire una presa in carico del paziente piu’ efficace e meno costosa”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 27

Potrebbero interessarti anche...