SALUTE. RACE, CALENDA: NON AVERE PAURA COVID, FARE SEMPRE CONTROLLI.

(DIRE) Roma, 18 mag. – “I malati non vanno dimenticati in questo momento di pandemia, bisogna far capire che anche durante questa emergenza la prevenzione e’ fondamentale, i percorsi di cura e riabilitazione funzionano molto bene. Non bisogna evitare di fare controlli per paura del covid”. Lo dice Carlo Calenda, leader di Azione, intervenendo a Race for the cure, la maratona online in diretta dallAgenzia Dire. “Mia moglie Violante ha avuto varie fasi della malattia- racconta- prima una leucemia, poi la scoperta di un tumore al seno alla fine del primo ciclo di cure. Quindi fu operata al seno ma si riammalo’ di leucemia. Abbiamo fatto un trapianto e questo ci ha tenuto molto vicini. Stiamo insieme da quando abbiamo diciotto anni, la malattia ci ha legato ancora di piu’ dopo i tre figli. Komen per noi e’ diventato punto di riferimento, ci lega ad un passato terribile ma anche emotivamente molto forte. All’epoca ero anche ministro, avevo molto lavoro da fare ma oggi quell’esperienza e’ il nostro collante”. “Nel frattempo abbiamo avuto molte amiche che si sono ammalate di tumore al seno- aggiunge Violante- le abbiamo potute accompagnare dopo la nostra esperienza grazie a prevenzione e tempestivita'”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite totali:145
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...