SALUTE. MAGI (OMCEO ROMA): MANCANO VACCINI IN FARMACIA? OFFERTA VA POTENZIATA.

ANCHE IN STRUTTURE PUBBLICHE, TUTTI CITTADINI DEVONO POTERSI VACCINARE” (DIRE) Roma, 27 ago. – “Buona parte delle Regioni hanno ordinato un numero di vaccini antinfluenzali maggiore rispetto agli altri anni, nel Lazio per esempio c’e’ stata molta piu’ richiesta. È chiaro che la distribuzione deve essere molto capillare e che l’offerta va potenziata, non soltanto nelle farmacie, ma anche nelle strutture pubbliche come centri vaccinali, poliambulatori, studi medici di famiglia e studi di pediatri di libera scelta. Bisogna dare la possibilita’ a tutti i cittadini di poter usufruire delle vaccinazioni, come del resto e’ previsto nel piano vaccinale”. Risponde cosi’ il presidente dell’Ordine dei medici Roma, Antonio Magi, interpellato dall’agenzia Dire in merito all’allarme lanciato ieri da Federfarma, secondo cui esiste il rischio che le dosi di vaccino contro l’influenza (di cui quest’anno si stima un incremento del 50%, per un totale di oltre 1,2 milioni di vaccini) non siano disponibili in farmacia.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 880

Potrebbero interessarti anche...